Meglio tardi che mai

Pubblicato  - lettura di 0,5 min
Commenti Nessuno

Rispetto alla dilagante scientizzazione della Mindfulness in atto da tempo, mi sembra illuminante l’affermazione di Kelsang Gomchen, monaco e insegnante di meditazione: “Tendiamo ad affidarci alla scienza per avere risposte certe e definitive alle nostre domande. Il supporto empirico equivale a dire ‘la scienza valida il Buddismo’. Ma secondo la prospettiva buddista, è l’esperienza che valida il Buddismo. Molte delle scoperte relative alla Mindfulness fatte dagli scienziati negli ultimi anni riaffermano cose che da secoli sappiamo essere vere.”

Post correlati

Commenti

Non ci sono ancora commenti a questo articolo.

Scrivi un commento

Inserisci qui il tuo commento. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Devi prima visualizzare il tuo commento (anteprima) per poi pubblicarlo (invia).





← I più vecchiI più recenti →