[Testo] Episodio 098: Lavoro Sesso Denaro - La Liberazione nella Vita di Ogni Giorno

In tutte le tradizioni sapienziali, troviamo due diversi modelli di pratica spirituale.

La prima è una visione ascetica che comporta la rinuncia al mondo, l’abbandono della casa, della famiglia e della società, incanalando ogni intenzione e ogni azione verso il raggiungimento di un fine spirituale. Tale rinuncia si concretizza in modo particolare in tre aree chiave della vita, considerate così potenti e cariche da spingere l’asceta a rinunciarvi: Lavoro, Sesso e Denaro.

La seconda è una visione alchemica. Ci si immerge nelle dinamiche di attrazione e repulsione dell’esistenza e invece di rinunciarvi si utilizza consapevolmente la potenza di quelle aree per esplorare le abitudini mentali, le compulsioni, le contrazioni e le confusioni quotidiane che di solito ci condizionano profondamente.

Nutro grande affetto per la visione ascetica, e rispetto molto quella forma di pratica. All’inizio è stata la mia pratica. Non mi sono mai ordinato monaco, ma ho trascorso molti anni tra monasteri in Asia ed eremi sull’Himalaya, totalmente assorbito da una pratica meditativa molto intensa. Una volta incontrata mia moglie e avuti i figli però, era necessario cambiare. Mi sono trovato di fronte a un bivio: se avessi continuato nella pratica del dharma improntata alla rinuncia, sarebbe stata una pratica di serie B. Come marito, padre e capofamiglia non potevo disinteressarmi del lavoro, del sesso e del denaro. Potevo sviluppare un rapporto ambivalente e di rifiuto nei loro confronti, oppure cambiare radicalmente e orientarmi verso una forma di pratica alchemica, di tipo tantrico. Questo voleva dire portare quelle aree al centro del mio modo di incontrare la vita.

Lavoro, Sesso e Denaro richiedono la nostra attenzione. Guadagnarsi da vivere, coltivare rapporti amorosi e assicurarsi il benessere materiale sono aspetti fondamentali per una vita prosperosa. Lavoro, Sesso e Denaro ci obbligano a prestare loro attenzione. I nostri desideri, le nostre opinioni e il nostro senso di identità si manifestano prepotentemente in ciascuna di quelle aree, e quando le esploriamo con la pratica ci troviamo ogni tipo di convinzione e di comportamento inconscio. Lavoro, Sesso e Denaro sono straordinarie porte d’ingresso verso una comprensione più profonda di come funzioniamo e allo stesso tempo una eccezionale opportunità per vivere più liberi dai condizionamenti.

Da dieci anni insegno a esplorare in profondità, con pratiche meditative e relazionali, queste aree chiave della nostra vita, e spesso rimango sorpreso da ciò che può accadere in una settimana di lavoro quando le persone esplorano la propria relazione con questi temi secondo modalità mai sperimentate prima. In particolare esploriamo i condizionamenti ricevuti da bambini, andando a scoprire ciò che abbiamo inconsciamente assorbito dalla nostra famiglia per quel che riguarda il lavoro, la responsabilità e la vocazione; il sesso, l’intimità e le relazioni amorose; il denaro, il benessere e la sicurezza materiale. Attraverso meditazioni dialogiche troviamo collegamenti tra la vita attuale e i condizionamenti passati, e diamo vita a cambiamenti non solo nel modo in cui comprendiamo questi temi, ma cosa ancora più importante, nel come possiamo viverli in modo diverso.

Esplorare queste aree della nostra vita ci regala un invito fondamentale:

Accogli ogni cosa
Esplora ogni cosa
Diventa ogni cosa

Dissolvi i confini tra ciò che la tua pratica spirituale è e ciò che la tua pratica spirituale non è. Apri il tuo cuore e la tua mente a tutto ciò che sorge. Prendi atto che ogni cosa merita la tua cura e la tua attenzione; non esiste esperienza sbagliata. Non esiste pensiero che non dovresti pensare, non esiste stato mentale che non dovresti avere. Più riesci ad ampliare il tuo campo di consapevolezza, meno sarai costretto ad afferrare o evitare, ad agire o reprimere ciò che vi sorge. Il tuo cuore può essere grande come il mondo. La tua consapevolezza può fare spazio a ogni cosa. La tua pratica può abbracciare ogni istante, ogni azione e ogni situazione. La tua vita può essere radicalmente e fondamentalmente libera.