Mindfulness in Voce

137 episodi | 361.507 ascolti

Benvenuto nella sezione di Mindfulness Bergamo dedicata a Mindfulness in Voce, il podcast dove ascoltare una selezione degli articoli più interessanti di Medium.com sulla Mindfulness, in formato audio. L'iscrizione al podcast è gratuita e ti permette di scaricare automaticamente i nuovi episodi o ricevere una notifica quando sono disponibili.

Puoi iscriverti gratuitamente a Mindfulness in Voce in uno dei seguenti modi:

  • seleziona i pulsanti qui sotto per Apple Podcasts / Google Podcasts / Spotify
  • inserisci i tuoi dati nel modulo qui a destra (o in fondo alla pagina nella versione mobile)
  • copia l'indirizzo RSS o Atom e incollalo nel tuo lettore di feed o nella tua app per podcast

Sebbene Mindfulness in Voce venga prodotto ogni settimana col cuore, richiede tempo (scelta e traduzione degli articoli originali + registrazione e promozione degli episodi) e comporta dei costi (dispositivi audio + piattaforma di podcasting). I contenuti saranno sempre gratuiti al 100% per tutti gli ascoltatori, ma voglio dare l'opportunità a chi lo desidera di offrire il proprio supporto. Se vuoi, puoi fare una donazione. Apprezzerò il tuo gesto e te ne sarò grato :)

Fai una donazione

Buon ascolto!

Apple Podcasts
Google Podcasts
Spotify
 
Amazon Alexa

Episodio 125: Il Sollievo di Lasciare Andare

Durata 07:03
Pubblicato 
Commenti  2

Buona parte della sofferenza che proviamo è co-creata da noi con la nostra reazione a ciò che accade. Eppure ogni fenomeno che sorge nella mente è come un palloncino che possiamo lasciar volare via. Come sarebbe non rimanere aggrappati alla rabbia e alle altre emozioni disturbanti che sorgono quando qualcosa ci irrita o ci agita?

Logo Mindfulness in Voce
Articolo originale di Eliza Wing su Medium.com

Episodi correlati

Commenti

  1. rosario bartoccini

    Tutto vero il fatto è se ti accadono una marea di problemi uo l’ulcera duodenale, un infarto prendo psicofarmaci da circa 30 anni pratico da circa 6 anni la mindfulness a mancavo di dirti che ho una figlia Co la sindrome di Ellis van creveld fortuna che la colpita parzialmente epoi ci sarebbero tante altre cose ma ultimamente per quante cose mi accadono sfogo la mia Ra bbia sotto la doccia, dentro la macchina il più delle volte sfogo la mia rabbia da solo, qualche volta anche a dosso a qualcuno. Però I problemi miei e della mia famiglia lidevo risolvere io. Mi hanno detto che praticare tanto mi faceva bene il mio psicologo invece dice che la devo fare15-20 minuti al giorno ho posto il problema al mio psicologo che da diverso tempo ho più attacchi di rabbia a fronte delle mille cose da fare se mi puoi dare un aiuto ti ringrazierei molto ciao rossano

  2. Alessandro (Autore)

    @Rosario, capisco la tua rabbia. La persona che può aiutarti è il tuo psicologo, segui con fiducia le sue indicazioni. Quello che posso suggerirti è provare a praticare lasciando andare ogni aspettativa e ogni desiderio che le cose siano diverse da come sono. Praticare e basta. Impresa non facile, ma assolutamente possibile. Buona pratica.

Scrivi un commento

Inserisci qui il tuo commento. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Devi prima visualizzare il tuo commento (anteprima) per poi pubblicarlo (invia).





 

← Precedente Successivo →