[Testo] Episodio 036: Il Segreto Per Una Mente Positiva

Hai mai la sensazione che mantenere un atteggiamento positivo verso la vita è un’impresa faticosa o che essere ottimista va oltre le tue possibilità? Se è cosi, non sei il solo. La depressione è uno degli stati mentali più diffusi al mondo, con quasi 16 milioni di adulti – solo negli Stati Uniti – che ogni anno sono vittime di almeno un episodio depressivo. La depressione può manifestarsi in diverse forme, da quella stagionale a quella cronica, ed è per questo che esiste un’ampia gamma di trattamenti.

La pratica della Mindfulness può dare benefici straordinari alle persone affette da depressione, in modo particolare a coloro che sono contrari a trattamenti di lunga durata che richiedono l’uso continuativo di antidepressivi. Abilità di Mindfulness si possono acquisire in diversi tipi di meditazione, ad esempio l’MBSR – il protocollo per la riduzione dello stress sviluppato da Jon Kabat-Zinn – e l’MBCT, ovvero la psicoterapia cognitiva basata sulla Mindfulness.

La Mindfulness ci aiuta a sviluppare capacità utili a prevenire le ricadute della depressione, ad esempio il decentramento dai pensieri e dalle emozioni afflittive. Addestrare la mente a osservare e accettare ciò che accade dentro e fuori di noi ci aiuta a disidentificarci dagli schemi di pensiero negativi.

Praticare Mindfulness può certamente essere di grande aiuto per quei milioni di persone che ogni giorno soffrono di pensieri depressivi, ma chiunque può trarne beneficio. La Mindfulness permette al praticante di modificare la relazione con i propri contenuti mentali, consentendogli di notare e riconoscere emozioni, pensieri e sensazioni senza esserne ostaggio. Prestare attenzione al momento presente in modo intenzionale e non giudicante, lasciando andare le nostre paure e preoccupazioni, può contribuire in maniera significativa a ridurre stress e ansia, risultati inestimabili per chiunque viva nel caos frenetico del mondo moderno.