Livelli di pratica

Pubblicato  - lettura di 1 min
Commenti Nessuno

Gli allievi dei corsi mi chiedono talvolta di poter accedere a livelli più avanzati di pratica. Domanda legittima, considerata la nostra abitudine a scandire l’apprendimento per livelli successivi. Paradossalmente, però, domanda superflua per ciò che riguarda la Mindfulness. Infatti, una volta che abbiamo imparato a praticare quando sediamo, quando camminiamo, quando stiamo in piedi e quando siamo sdraiati, abbiamo tutto ciò che serve per sviluppare una solida pratica di consapevolezza che, se solo siamo motivati a farlo, possiamo coltivare per tutta la vita e della quale possiamo cogliere e condividere tutti i benefici possibili.

Quindi, ascoltiamo le sensazioni dell’aria che entra e dell’aria che esce. Focalizziamo la nostra attenzione amorevole sul respiro. E continuiamo così, semplicemente.

Post correlati

Commenti

Non ci sono ancora commenti a questo articolo.

Scrivi un commento

Inserisci qui il tuo commento. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Devi prima visualizzare il tuo commento (anteprima) per poi pubblicarlo (invia).





← I più vecchiI più recenti →