Just do it

Pubblicato  - lettura di 1 min
Commenti Nessuno

Nelle nostre vite (di praticanti e non) che procedono per obiettivi, uno dei paradossi della Mindfulness è che l’obiettivo della pratica è…praticare. Niente di più e niente di meno. La pratica in sé è semplice ed essenziale: osserva con affetto e curiosità quello che c’è, lascialo andare, torna al respiro. Tutto ciò che aggiungiamo a questo processo in termini di aspettative, risultati e conseguenti giudizi su noi stessi è materiale personale che rischia di indebolire la motivazione e far deragliare la pratica. Ma che può anche essere notato mentre meditiamo. Come? Osservandolo con affetto e curiosità, lasciandolo andare, tornando al respiro.

Post correlati

Commenti

Non ci sono ancora commenti a questo articolo.

Scrivi un commento

Inserisci qui il tuo commento. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. Devi prima visualizzare il tuo commento (anteprima) per poi pubblicarlo (invia).





← I più vecchiI più recenti →